fbpx

Cosa fare ad Avellino: luoghi misteriosi e affascinanti

Avellino rientra tra le città campane da visitare assolutamente, per l’arte e la cultura che infonde. Facente parte della frazione Irpinia e fondata dagli Irpini, Avellino vanta una tradizione secolare e offre al suo interno dei monumenti storici che tutti dovrebbero andare a vedere almeno una volta nella vita.

Tra i maggiori luoghi di interesse, potremmo nominare per primo proprio il Duomo di Avellino, situato nel cuore pulsante della città. Dopo Montevergine, di cui parleremo dopo, il Duomo è il secondo luogo preferito dai turisti. Situato nella parte antica della città, conosciuta ai più con il nome di Collina della Terra, il Duomo è estremamente elegante e ben tenuto.

Cosa fare ad Avellino?

Numerose ricostruzioni sono state fatte nel tempo per cercare di mantenere la sua facciata. All’interno, è possibile visitare la cripta, uno degli elementi più antichi. Il Duomo di Santa Maria Assunta e di San Modestino (quest’ultimo è il santo patrono della città) racchiude elementi architettonici delle varie epoche; l’ultima aggiunta è avvenuta nel Settecento, in cui primeggiava lo stile barocco.

Se siete nei dintorni di Avellino e state cercando qualcosa da fare, vi consigliamo assolutamente di andare a Montevergine. Questo luogo affascinante è preceduto da una lunga scarpinata a contatto con la natura; ne vale la pena di arrivare in cima, perché offre una posizione panoramica estremamente privilegiata. Quando arriverete in alto, avrete l’occasione di vedere la città di Avellino: uno spettacolo meraviglioso, da fare soprattutto al tramonto.

Montevergine ad Avellino: un’esperienza mistica

Al Montevergine è presente il Santuario della Madonna. Qui sorge in seguito all’apparizione miracolosa della Madonna; potrete ammirare il famoso quadro, preso d’assalto dai turisti di tutto il mondo, che chiedono in cambio un favore. Il quadro è alto 4 metri: un’esperienza che lascia davvero qualcosa nel cuore dei visitatori, che tornano ogni anno o quando hanno la possibilità di venire ad Avellino.

Dopo una lunga scarpinata per le vie del centro o per Montevergine, è necessario mangiare qualcosa di buono. Ricordate che siete in Campania, una tra le regioni italiane che offre il cibo più buono al mondo. Pur non essendo a Napoli, ovvero la città di origine della pizza, anche ad Avellino è possibile gustarla in modo eccelso e prelibato.

Dove mangiare ad Avellino

Alla sera, vi consigliamo di visitare ‘Da Ciccio all’Agorà’, situato in via Modestino del Galzo, 19/21. Basta dare un’occhiata alle pizze e al menù offerto da Ciccio per rendersi conto di non restare delusi! Ottimo a cena, ma anche a pranzo, a seconda delle vostre necessità.

Per coloro che invece hanno un palato “raffinato” e sono in cerca di un ristorante, segnaliamo ‘Viva! Pulcinella’, che si trova in via Circumvallazione, 123, a Viva Hotel, sempre ad Avellino. Questo ristorante offre ottime soluzioni di pesce e di carne; inoltre, è economico e la qualità dei prodotti è sensazionale.

Dopotutto, siete in Campania, una regione che si serve sia del pescato sia della carne per rendere i suoi piatti davvero esclusivi. Speriamo di esservi stati d’aiuto nella vostra visita in questa splendida città.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi la nostra privacy e cookie policy

Chiudi