Ultime attività

Scopri le ultime attività inserite

Vedi tutte le attività

Dal Blog

Leggi i nostri ultimi articoli

Cosa fare ad Avellino: luoghi misteriosi e affascinanti

Avellino rientra tra le città campane da visitare assolutamente, per l’arte e la cultura che infonde. Facente parte della frazione Irpinia e fondata dagli Irpini, Avellino vanta una tradizione secolare e offre al suo interno dei monumenti storici che tutti dovrebbero andare a vedere almeno una volta nella vita. Tra i maggiori luoghi di interesse, potremmo nominare per primo proprio il Duomo di Avellino, situato nel cuore pulsante della città. Dopo Montevergine, di cui parleremo dopo, il Duomo è il secondo luogo preferito dai turisti. Situato nella parte antica della città, conosciuta ai più con il nome di Collina della Terra, il Duomo è estremamente elegante e ben tenuto. Cosa fare ad Avellino? Numerose ricostruzioni sono state fatte nel tempo per cercare di mantenere la sua facciata. All’interno, è possibile visitare la cripta, uno degli elementi più antichi. Il Duomo di Santa Maria Assunta e di San Modestino (quest’ultimo è il santo patrono della città) racchiude element…
Continua a leggere
  • 0

Cosa vedere ad Avellino

Avellino rientra di diritto tra i luoghi più interessati da visitare in Campania. La lista di monumenti, chiese e musei da visitare è veramente lunga, essendo la zona molto antica, di secolare importanza. Avellino ha oltre mille anni di storie da raccontarvi; per gli amanti dell’arte e della cultura in generale, il capoluogo irpino è una tappa decisiva del proprio bagaglio culturale. Quali monumenti vedere ad Avellino? Il primo posto di cui vi parleremo è il centro di Avellino, in cui sono presenti diversi palazzi nobiliari, cui le costruzioni si sono succedute nei vari secoli della città. Possiamo citare Palazzo Caracciolo o Palazzo Cucciniello; il primo fu costruito durante il ‘700, il secondo era strettamente collegato a un convento benedettino. Se siete nei dintorni di Piazza Amendola, non potrete che vedere la Torre dell’Orologio. Quest’ultima è la costruzione meglio tenuta in città ed è inoltre una figura davvero emblematica per gli avellinesi, che la prendono come p…
Continua a leggere
  • 0

Pasqua in Campania…luoghi e tradizioni da non perdere!

La Campania e le sue antiche tradizioni, tra riti e ottimo cibo! Aprile, il mese dei colori, della rinascita primaverile dal letargo invernale. Forse per questo c’è chi vuole far derivare il nome dal latino aperire, cioè aprire, con chiaro riferimento allo sbocciare, allo schiudersi di fiori e piante. Rinascita della natura, dunque, ma anche Resurrezione del nostro Signore. E sì, in questo mese si celebrerà la più importante ricorrenza della religione cristiana, la Pasqua.  E tanti sono i riti e le tradizioni popolari che in Campania si rispettano durante questo periodo. Oltre alle canoniche celebrazioni sacre, sono numerosissime infatti le usanze tipiche del nostro territorio tramandate di generazione in generazione in occasione della settimana Santa. E allora trascorriamo gli ultimi giorni di Quaresima tra le province della nostra regione, scoprendone curiosità, usi e folklore. Il primo appuntamento è quello della Domenica delle Palme, detta anche Domenica della P…
Continua a leggere
  • 0

Tour operator del Regno Unito in Cilento dal 24 al 26 aprile 2017

In Costiera cilentana, arrivano gli inglesi. Dal 24 al 26 aprile si svolgerà un Educational tour di giornalisti e b2b, e per finire l'incontro con Zuchtriegels il 26 aprile a Paestum.

E’ stata scelta la Campania con le sue bellezze, ma soprattutto è stato opzionato il Cilento - una meta meravigliosa e ancora tutta da scoprire per il Regno Unito - dall’ABTOI (Association of British Travel Organisers to Italy), che ogni anno tiene in Italia un summit in una location diversa del Belpaese.

“E’ infatti il Cilento, la destinazione dell’educational tour destinato a giornalisti e a tour operator che abbiamo organizzato insieme a Carolyn Spinks, presidentessa di ABTOI”, spiega Bianca Pierri Cecaro, Coordinatrice Provinciale Federalberghi, “per far conoscere agli abitanti del Regno Unito un piccolo paradiso poco noto, fruibile anche tutto l’anno per il suo clima mite, attraverso il lavoro di giornalisti delle testate…

Continua a leggere
  • 0

E’ Primavera…Scopri la Campania felix in fiore!

[:it]La Primavera è il periodo ideale per viaggiare ed esplorare le meraviglie della natura. La Campania apre le porte alla nuova stagione con i suoi parchi in fiore. È tempo di destarsi, come gli animali che escono dal loro lungo letargo, è il momento di farsi avvolgere dai profumi e dagli aromi di un’aria nuova e approfittarne per lunghe passeggiate all'aperto, circondati dai vivaci colori della natura in festa. Se il noto scrittore e naturalista romano del I secolo d.C., Plinio il Vecchio, definì la nostra regione “Felix” , il motivo è molto semplice: già ai suoi tempi, la Campania era un territorio fertilissimo e accogliente e questo grazie al suo splendido clima. E quale stagione migliore, allora, per scoprirne le bellezze naturalistiche e paesaggistiche se non quella primaverile, con le sue giornate tiepide e man mano sempre più lunghe. Per gli amanti delle scampagnate e dei picnic, tipici di questo periodo che ci permette di stare all’aperto, senza patire il freddo…
Continua a leggere
  • 0

Gli appuntamenti da non perdere per la giornata nazionale del paesaggio in Campania

[:it]Numerosi gli appuntamenti anche in Campania in occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio istituita dal Ministero dei beni culturali e delle Attività Culturali e del Turismo. Questa prima edizione, che si svolgerà il 14 marzo, vede coinvolti tante cittadine con ben 120 iniziative in tutta Italia, di cui alcune molto interessanti anche nelle province campane. Lo scopo di questa giornata è quello di promuovere la cultura del paesaggio e la sensibilizzazione dei cittadini in riferimento ai temi della salvaguardia e valorizzazione dei territori e in particolare dei bellissimi e ricercati "paesaggi" italiani. Nel corso di questa giornata le Soprintendenze Archeologia, Belle Arti e Paesaggio apriranno le porte ai cittadini con eventi di sensibilizzazione e di riflessione su questo tema e i Musei del MiBACT proporranno ai visitatori incontri e approfondimenti focalizzati su opere delle collezioni che raffigurano paesaggi e si concluderà con la cerimonia e la consegna del…
Continua a leggere
  • 0