Ricevi assistenza:info@turismocampano.it

Dal nostro diario

vino

Vesuvio DOC

Descrizione

BIANCO

Colore giallo paglierino piu o meno intenso

Odore vinoso gradevole

Sapore secco, sapido

Titolo alcolometrico min. 11,00%

Vitigni coda di volpe bianca (loc. detta caprettone) e/o verdeca (min. 80 %), falanghina e/o greco (max 20%);

Abbinamenti: ideale con sautè di vongole veraci, zuppe di pesce, risotto alla scoglio in bianco, crostacei, piatti di verdure con formaggi freschi e teneri; si sposa ottimamente con impepata di cozze o pomodorini col pizzo del Vesuvio areganati.

ROSATO

Colore rosato più o meno intenso; Profumo gradevolmente fruttato;

Sapore asciutto, armonico;

Titolo alcolometrico min. 10,50% vol

ROSSO

Colore rosso rubino

Odore gradevolmente vinoso

Sapore secco, armonico

Titolo alcolometrico min. 12,00%

Vitigni: piedirosso (loc. detto Palummina) e/o sciascinoso (loc. detto olivella) (min. 80%)

Abbinamenti: ideale con selvaggina, arrosti, pollame nobile, formaggi piccanti; da privilegiare l’abbinamento con ruspantino alla cacciatora con patate al forno e con spaghetti aglio e olio.

Il vino “lacryma christi del Vesuvio”, inoltre, oltre alla tipologia rosato, può essere utilizzato per produrre uno spumante naturale e, limitatamente al bianco, un vino liquoroso. Qualora i vini raggiungano gradazioni alcoliche inferiori, ma comunque pari o superiori a 11,00% per il bianco, e a 10,50% per il rosso e il rosato, essi dovranno essere denominati Vesuvio e non potranno riportare in etichetta la dicitura lacryma christi.

Zona di produzione

Le uve destinate alla produzione dei vini a DOC “Vesuvio” debbono provenire dalla zona di produzione che comprende tutto il territorio amministrativo dei comuni di: Boscotrecase Trecase San Sebastiano al Vesuvio E parte del territorio amministrativo dei comuni di: Ottaviano San Giuseppe Vesuviano Terzigno, Boscoreale Torre Annunziata Torre del Greco Ercolano, Portici Cercola Pollena – Trocchia Sant’Anastasia, Somma Vesuviana e tutti in provincia di Napoli.

Disciplinare

Disciplinare Vesuvio

  • Approvato con DPR 13.01.1983 G.U. 167 – 20.06.1983
  • Modificato con DM 30.11.1991 G.U. 292 – 13.12.1991
  • Modificato con DM 30.11.2011 G.U. 295 – 20.12.2011
  • Modificato con DM 07.03.2014

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi la nostra privacy e cookie policy

Chiudi