fb_img_1474961489193
fb_img_146632521964220160920_18413520160812_124309fb_img_1465115316766

Associazione Culturale Noi Per Napoli


0 recensioni

Aggiungi ai preferiti Contatta Proprietario

Contatta Proprietario


L’Associazione Noi per Napoli nasce nel 1991 ad opera della Dott.ssa Emilia Gallo con con Atto 24259 Registrato all’Ufficio degli Atti privati il 23/11/1991 di Napoli Gallo, con lo scopo primario di collaborare alla soluzione dei grandi problemi sociali e morali che angustiano Napoli. Gli intenti sono stati quelli di impiegare le sue risorse di personale e di competenza a servizio della promozione umana, dell’arte, del tempo libero e dell’assistenza per i ragazzi svantaggiati e gli anziani.

Tutte le iniziative promosse sono sempre state improntate ad un carattere religioso, assistenziale, culturale e sociale. Le varie attività sono state volte a fornire: preparazione gratuita per adulti e ragazzi per tutti i gradi di istruzione, assistenza ai meno abbienti e agli ai portatori di handicap, negli,ospedali, visite familiari, dialoghi con i giovani della strada, indirizzo dei giovani verso le discipline sportive opportune che siano prima che un momento agonistico soprattutto un’occasione di socializzazione e di incontro. Per questi compiti i soci hanno sempre avuto necessità di una profonda conoscenza religiosa e morale e si sono sempre dedicati a curarla attraverso riunione di rinnovamento spirituale, ascolto della Parola di Dio, preghiera comunitaria e personale, partecipazione alla celebrazione eucaristica e frequenza dei sacramenti..(art 3 statuto ’91)

Principali attività ed Eventi promossi dall’Associazione dagli anni ’90
Premio di,Poesia ” Sebeto” De Gioia
Estemporanea di pittura Piazza del Gesù
Manifestazione e premi letterari con il giornalista RAI Ermanno Corsi
Circolo Artistico Amelia Cortese Ardias Consulta degli Handicappati
Premio” Centro storico”
Partecipazione alla Rai L’occhio del Faraone” sulla figura della donna nella società di Luigi Necco tema “Momumenti a porte chiuse”
Idea del ” Poliziotto di,quartiere” promossa sempre dall’Associazione
S.Marta Mostra di Pittura ,S.Francesco delle Monache,a Sorrento nel Chiostro di San Francesco anni 80-90
Visite guidate con lo storico Prof. De Gioia
Conferenze di medicina,astronomia ed ecologia presso la Contea anni ’90
Conferenze e Premi letterari con i Lyon Club
Partecipazione ed Assistenza ai Centri per Anziani e Consulta degli Handicappati presieduta da Lucia Valenzi figlia del Sindaco di Napoli Maurizio Valenzi
Nel dicembre del 2013 l’Associazione e’ stata ripristinata con Atto num.16127/3 Registrato all’Agenzia delle Entrate NA1,ad opera del soprano del Teatro San Carlo Olga De Maio in qualità di Vicepresidente,del Tenore del Teatro San Carlo Luca Lupoli in qualità di Presidente,sempre con la Presidenza Emerita della Dott.EmiliaGallo.
Tra le attività e i progetti svolti fino a questi anni svolti dall’Associazione si menzionano :
Maggio dei Monumenti negli anni 2013/14 presso Villa Pignatelli
Museo Nazionale di Capodimonte
Carnevale al Museo
Natale al Museo – Museo di Capodimonte
Napoli che respira iniziativa a tema ecologico con il Patrocinio della Terza Municipalità e dell’Assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli Sttembre 2014
Forum delle Culture Manifestazione Finestre sulle stelle celebrative di due figure Di Totò ed Enrico Caruso,con Convegni,Premio intitolato ad Antonio De Curtis assegnato a varie personalità del mondo della cultura e dell’arte come Liliana De Curtis, Carlo Croccolo, il sindaco Luigi De Magistris, Il Prof De Gioa,
Gala’ Per Enrco Caruso “. Il Tenore dei due Mondi” presso il Teatro Politeama
Iniziativa Festival Canoro S, Teresa Aminei edizioni 2013 e 2014 con i patrocini di Curia Arcivescovile, Teatro San Carlo, Monastero di Ruviano, Terza Municipalità , Proloco Capodimonte,Legambiente…Centro di Recupero ARTETECA …
La Notte dei Musei Maggio 2014 presso Villa Pignatelli
Maggio dei monumenti 2015 al teatro Sancarluccio patrocinato dal Comune di Napoli con il Recital “L’Amore si veste di musica”

ART. 4 – PRINCIPI ISPIRATORI E FINALITA’ DELL’ASSOCIAZIONE

Lo scopo principale dell’Associazione artistico culturale è la collaborazione alla soluzione dei grandi problemi sociali e morali che angustiano la città di Napoli in particolare, nonché quelli della regione Campania e delle altre regioni d’Italia e parti del mondo. Essa si propone di attuare la promozione sociale e lo sviluppo della socialità attraverso attività volte a:

a) divulgare, incrementare e consolidare la cultura musicale, nelle sue varie forme espressive, ed in particolare la musica lirica e vocale, sollecitandone l’ascolto e l’approfondimento attraverso attività illustrative, didattiche e concertistiche;

b) collaborare con altri Enti pubblici o privati nella programmazione di qualsiasi manifestazione attinente la Musica Lirica;

c) recuperare e divulgare la tradizione musicale lirica, sacra e polifonica attraverso attività concertistiche e formativa diretta agli associati e non, anche avvalendosi di personale esterno all’associazione stessa;

d) produrre, organizzare e diffondere spettacoli ed iniziative artistiche in genere, anche in collaborazione e integrazione con altri Enti ed Istituzioni sia pubbliche che private, italiane e straniere;

e) promuovere la conoscenza di giovani cantanti lirici a mezzo di audizioni, concorsi e, in genere, attraverso iniziative volte alla formazione di base e professionale, nonché alla ricerca di occasioni di esibizioni in pubblico;

f) diffondere la cultura musicale attraverso dei laboratori musicali nel mondo giovanile e non;

g) promuovere attività didattiche e culturali nel campo della danza (classica, rinascimentale, popolare ed etnica), della pittura e del teatro rivolte sia ai giovani che agli adulti;

h) ampliare la conoscenza della cultura musicale, letteraria e artistica in genere, attraverso contatti fra persone, altri enti ed associazioni, qualora ciò risulti utile al perseguimento dei fini sociali;

i) allargare gli orizzonti didattici di insegnanti, educatori ed operatori sociali, in campo musicale affinché sappiano trasmettere l’amore per la cultura musicale e artistica come un bene per la persona e un valore sociale, anche attraverso l’apprendimento di tecniche parallele psicofisiche;

j) proporsi come luogo d’incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l’ideale dell’educazione permanente, organizzando anche gite culturali e incontri divulgativi o altre occasioni ludiche;

k) la costituzione di un Ensemble musicale (vocale e strumentale) stabile, che potrà svolgere attività divulgativa, promozionale e concertistica presso altri enti o strutture;

l) attività culturali: convegni, conferenze, dibattiti, seminari, proiezione di film e documentari, concerti, lezioni-concerti, corsi di musica per bambini e ragazzi, a partire da 3 anni e per giovani e adulti, incontri di musica terapia;

m) attività di formazione: corsi di musica (individuali e collettivi) dedicati a persone di diverse età raggruppati in gruppi omogenei (giovanissimi, giovani, meno giovani, adulti);

n) attività di formazione e aggiornamento teorico/pratici: per educatori, insegnanti, operatori sociali, corsi di perfezionamento di musica e di musica terapia, istituzione di gruppi di studio e di ricerca;

o) attività musicale di un Ensemble musicale (vocale e strumentale) stabile che potrà svolgere attività divulgativa, promozionale e concertistica presso altri enti o strutture;

p) attività editoriale: pubblicazione di un bollettino, pubblicazione di atti di convegni, di seminari, nonché degli studi e delle ricerche compiute.

CURRICULUM ARTISTICO DEL TENORE

LUCA LUPOLI
Nato a Napoli, tenore. Ha studiato canto con il maestro G. Campanino, il maestro Renato Carraturo e Silvano Pagliuca. Laureato in Lettere moderne indirizzo musica e spettacolo con il massimo dei voti presso la Federico II di Napoli con una tesi sul Melodramma di Pietro Metastasio e anche in Canto e Discipline musicali con lode al Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli con una tesi sul musicista napoletano Mario Persico. Artista stabile del Coro del Teatro San Carlo, alterna la sua attività come solista e Concertista. Ha debuttato nel 1996 come Rodolfo ne La Bohème di Puccini a Pescara e Civitavecchia, poi nuovamente a Campobasso,Termoli e Campomarino.
Ha interpretato ruoli di Protagonista in Opere quali La Traviata,L’Elisir d’Amore sotto la guida del M.tro L.Alva, Don Ramiro nella Cenerentola di Rossini e Ferrando in Così fan tutte di Mozart per le Stagioni Estive del Teatro San Carlo.Ha svolto numerose Tournée all’estero (Lettonia,Germania.Londra,Bruxelles,Cina,Giappone,Russia etc..)Ha partecipato a varie trasmissioni televisive su emittenti Nazionali ( Mediaset,Rai.CanaleNazionale). Impegnato in numerose Rassegne con Enti ed Associazioni nazionali ed internazionali per concerti,manifestazioni e ha al suo attivo un’incisione di tre volumi di Canzoni Classiche Napoletane con la Ricordi dal Titolo ” CantoloperaNapoli Recital” con enorme successo e diffusione internazionale.
Alterna attività di docente di canto,concertista solista del Teatro San Carlo e di Presidente dell’Associazione ” Noi per Napoli, per la quale e’ organizzatore ed artista di Eventi quali Maggio dei Monumenti in Villa Pignatelli e Museo di Capodimonte,Forum delle Culture con il Gala’ dedicato ad Enrico Caruso presso il Teatro Politeama e anche Promotore del Festival Canoro Nazionale S.Teresa Aminei.
Ha di recente inciso un CD dal titolo ” Live Concert”.
Scrive per varie testate on line blog teatro,corriere del web,corriere dei viaggiatori.lagazzetta

CURRICULUM ARTISTICO DEL SOPRANO OLGA DE MAIO

Entra a far parte all’età di 10 anni del Coro dei “Pueri Cantores”di S.Chiara in seno al quale partecipa a numerose Opere al Teatro San Carlo. Diplomatasi in Canto a pieni voti presso il Conservatorio S.Pietro a Majella di Napoli,vince anche numerose borse di studio. Dal 1987 e’solista al Festival Internazionale di Musica Classica,poi protagonista nel ’92 al Casteldell’Ovo del “Laudario di Cortona”,trasmissioni televisive Rai e Mediaset (Il Mercato del Sabato,Uno Mattina,Moda Mare Positano), poi Circolo Artistico Politecnico,Teatrino di Corte nel Laudate Dominum di Mozart.Vince Concorsi quali il Pergolesi,esibendosi al Teatro Bellini di Napoli,Concorso Internazionale “Pavarotti”, ” Mascagni” “Caruso”, “S.Cecilia”,”Mario Lanza”etc.. E’Artista stabile del Teatro S.Carlo,ha al suo attivo una lunga carriera internazionale svoltasi presso la “Royal Academy of London”,Cambridge ed Oxford Univerity,ad Atene solista con Depardieu e la Rossellini, con Katia Ricciarelli e per il M.tro Roberto De Simone e al Teatro San Carlo con il M.J.Tate. Alterna attività solistica e concertistica che negli ultimi anni l’ha portata all’incisione dei CarminaBurana di Orff. E’ solista del Teatro S.Carlo e riveste il ruolo di Vicepresidente dell’Associazione “Noi per Napoli” per la quale e’ organizzatrice ed artista di Eventi quali Maggio dei Monumenti in Villa Pignatelli e Museo di Capodimonte,Forum delle Culture con il Gala’ in onore di Enrico Caruso presso il Teatro Politeama e anche promotrice del Festival Canoro Nazionale S.Teresa Aminei. Ha inciso di recente un CD dal Titolo ” Live Concert”.

Per info

Associazione Culturale Noi per Napoli
Via Nicolardi 224 80131 Napoli
Telefax +390817435007 /339 4545044
noipernapoliart@gmail.com

0
0

CONDIVIDI


Contatta Proprietario

Contatta Proprietario

Aggiungi una recensione

Devi accedere o registrarti per aggiungere una recensione.

© 2016 Turismo Campano: Consigli su dove mangiare, dove dormire e luoghi da visitare in Campania. @

Campania International Travel: ITA | ENG | ESP
WordPress Directory Theme

Classified Ads Software

Vai alla barra degli strumenti