fbpx

Capicollo

capicollo campano
 

CHE COS’E’ IL CAPICOLLO?

Il capicollo, o capocollo, è un insaccato prodotto dal taglio di carne ricavato dal dorso del collo del maiale, da cui deriva proprio il nome.

In Campania la sua produzione è diffusa in tutta la regione, in particolare nelle aree interne come la Bassa Irpinia, l’entroterra napoletano, l’alto casertano, nel salernitano e nel Cilento. È costituito da un unico taglio di carne intero, che viene salato e aromatizzato con spezie, insaccato, affumicato e lasciato stagionare da 2 a 4 mesi.

Il capicollo presenta un diametro di circa 10-15 centimetri e una lunghezza di 30- 40 centimetri, è particolarmente profumato e ha una consistenza morbida e un gusto deciso e aromatico.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento