fbpx
Home > Diario > Campania per single: dove andare e cosa vedere

Campania per single: dove andare e cosa vedere

campania per single
 

Suggerimenti per visitare la Campania da soli

In Campania non ci si annoia mai, neanche quando si è soli. Anzi non esiste posto migliore per chi vuole approfittare di un viaggio per riscoprire se stesso o incontrare nuove persone. Da una parte i paesaggi conciliano la pace interiore, dall’altra la cordialità e la bontà delle persone offrono innumerevoli occasioni per nuove amicizie.

Oltre alle mostre, castelli e parchi archeologici, tipiche mete per viaggiatori solitari e amanti della cultura, la Campania attira i turisti che preferiscono spostarsi da soli con le sue bellezze naturali e le sue eccellenze gastronomiche. Turismo campano ti propone una selezione di luoghi tipici ma anche meno conosciuti dove poter passare un fine settimana all’insegna della bellezza e del gusto. Ecco il nostro tour in Campania per single.

I luoghi ideali per i selfie in Campania

Se non si fotografano i luoghi visitati è come se non ci fossimo mai stati. Per un reportage in tempo reale del tuo viaggio o se sei un blogger non mancare di visitare i luoghi migliori per i selfie in Campania. Non mancano di certo i paesaggi mozzafiato in questa terra, ricercare la posizione giusta per goderseli in pieno rende l’esperienza indimenticabile. Se, ad esempio, hai scelto di fare tappa a Napoli, e vuoi ammirare in un solo colpo d’occhio tutta la sua bellezza e i suoi colori, il Belvedere di San Martino è il posto da raggiungere. Da quì potrai osservare tutto il Golfo di Napoli, dominato dal Vesuvio e non potrai fare a meno di notare l’antica “Spaccanapoli”. La strada che divide in due la città sembra quasi una voragine vista dall’alto. Se la tua giornata nel capoluogo partenopeo prevede anche una visita al museo di Capodimonte, non dimenticare di avvicinarti alla Fontana del Belvedere: ti ritroverai il centro storico della città ai tuoi piedi! Lontano dal centro cittadino, in quel di Posillipo,  ti ricordiamo poi il Parco Virgiliano, di cui abbiamo già avuto modo di parlare.

Campania per single, gusta i sapori della tradizione

Viaggiare da soli vuol dire anche avere la fortuna di gestire il proprio tempo come meglio si crede. Questo comporta magari che si decida di mangiare qualcosina a volo perché troppo presi dalla visita di chiese e monumenti. Anche in questi casi però non si deve rinunciare alla qualità. Infatti non c’è posto in Campania che non abbia il suo prodotto tipico. Se la tua meta sono le aree archeologiche di Paestum e Velia , ad esempio, a qualsiasi ora del giorno potrai fermarti in uno dei tanti caseifici della zona e gustare la famosa mozzarella di Bufala campana. In molti di essi è anche possibile assistere alla lavorazione del cosiddetto “oro bianco” , in questo caso il tuo pranzo veloce potrebbe diventare un’esperienza ancora più originale. Consigliamo nella zona del pestano Il Caseificio Barlotti e la Tenuta Vannulo. Sempre a proposito di prodotti caseari, è il Provolone del monaco a primeggiare tra le bontà della Penisola Sorrentina. Una terra che sembra nata per accogliere turisti, grazie alle sue bellezze naturali e architettoniche. La Campania è bella da girare anche in autunno, in questo caso che tu sia a Salerno o ad Avellino, chiedi di assaggiare le castagne di Montella. A ragione sono considerate tra le migliori della penisola, e noterai che la loro fama è meritata.

Le dolcezze di Salerno

Per i peccati di gola fai tappa a Salerno e non mancare di passeggiare per il lungomare fino alla spiaggetta di Santa Teresa (luogo ideale per scattarsi foto) detta anche Salifornia per la presenza di palme. Il tour deve essere rigorosamente accompagnato dalla famosa brioche con gelato della gelateria Nettuno. E se è il dolce che ti appassiona, entra nel centro storico della città, tra vicoli caratteristici, e scopri la piccola chiesetta sconsacrata dove nasce la Scazzetta salernitana. La storica pasticceria Pantaleone, che ha appena compiuto 150 anni ti accoglierà e avvolgerà nel suo profumo.

Campania per single consigli sulla sistemazione

Per i viaggiatori solitari il consiglio in Campania è affittare un auto e muoversi liberamente poiché i mezzi pubblici non permetterebbero una visita intensa. La sistemazione ideale è consigliabile in uno dei numerosi B&B della regione. Accoglienza familiare, possibilità di consigli pratici e di una ospitalità economica lo rendono la soluzione di viaggio ideale. Mi raccomando scegli una struttura centrale, ben collegata e non isolata, ti sarà più facile muoverti in sicurezza e poter richiedere indicazioni.

Se hai bisogno di altri consigli o di servizi guida scrivici, ti risponderemo al più presto!

Altri articoli interessanti