fbpx

Grotta dello Smeraldo Salerno

Grotta dello Smeraldo Salerno
Grotta dello Smeraldo Salerno

Lentamente scavata nella roccia, profonda fino alle viscere del costone della Conca dei Marini, a pochi km da Amalfi, si forma la Grotta dello Smeraldo, vero spettacolo naturale che illumina lo sguardo di chiunque la visiti.

Scoperta nel 1932 da un pescatore locale, le è stato attribuito il nome della gemma preziosa per la caratteristica colorazione riflessa nelle acque che va dal blu cobalto al verde smeraldo proprio per effetto della luce solare che filtra da un ingresso sottomarino posto a quasi 12 metri di profondità.

L’antro roccioso ampio e alto mostra una scenografia creata naturalmente dall’erosione delle acque con stalattiti e stalagmiti che donano alla caverna marina un aspetto ancor più suggestivo.

Luminosa e iridescente nasconde un presepe sommerso raffigurante una Natività realizzato con ceramica vietrese. Accessibile dall’esterno con scale o ascensore e dal mare mediante imbarcazioni, lo scenario che si mostra lascia attoniti per la sua naturale bellezza.

per info e prenotazioni sull’itinerario scrivi a: info@turismocampano.it

You can send your inquiry via the form below.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi la nostra privacy e cookie policy

Chiudi