fbpx
Home > Destinazioni > Basiliche Paleocristiane di Cimitile – Napoli

Basiliche Paleocristiane di Cimitile – Napoli

Basiliche Paleocristiane di Cimitile – Napoli
Basiliche Paleocristiane di Cimitile – Napoli
 

Il complesso basilicale di Cimitile, uno dei più fulgidi esempi d’arte paleocristiana in Europa, sorge sui resti di un’importante necropoli romana, il coemeterium nolanum (II – III sec a.C.), e comprende sette edifici di culto arricchiti da preziosi mosaici, decorazioni e affreschi.La trasformazione da necropoli pagana a santuario cristiano avvenne in seguito all’edificazione della tomba di San Felice all’interno della necropoli. Felice era un prete di origini orientali che, durante le persecuzioni contro i cristiani, amministrò la chiesa locale al posto del vescovo che si era temporaneamente rifugiato sulle montagne. Si narra che, alla fine degli scontri, Felice riportò in città l’anziano vescovo e alla morte di questi rifiutò di ereditarne la carica, scegliendo invece di trascorrere il resto dei suoi giorni in uno stato di ascesi e povertà. Da quando fu eretta la prima basilica intorno alla tomba del santo, il coemeterium si trasformò in un importante luogo di culto che iniziò ad attirare un numero sempre maggiore di pellegrini.

Invia una mail di richiesta informazioni.

Pubblicità

Cerchi visibilità?

Articoli più letti

Pubblicità