mamt-napoli.jpg

Museo della Pace – MAMT(Mediterraneo – Arte – Musica – Tradizioni) a Napoli


0 recensioni

Aggiungi ai preferiti Contatta Proprietario

Contatta Proprietario


Il MUSEO DELLA PACE – MAMT (Mediterraneo – Arte – Musica – Tradizioni) nasce grazie all’adesione di 42 paesi euromediterranei ed alla collaborazione dei principali organismi internazionali: ma non sarebbe stato possibile realizzarlo senza il contributo volontario di uomini e donne di vari Paesi del Mediterraneo e del mondo che – attraverso il loro impegno e le loro donazioni – hanno condiviso questa iniziativa di cultura, dialogo e pace.
La sua sede è quella della Fondazione Mediterraneo a piazza Municipio, in un’ala dello storico edificio dell’ex “Grand Hotel de Londres”.

 
PERCHE’ VISITARE IL MUSEO
Il mondo è tormentato da troppo tempo da guerre, conflitti, tragedie e ogni sorta di disgrazie che inducono gran parte dei media a dedicare molti dei loro spazi a questi tragici eventi, amplificando la loro portata e distruggendo gli aspetti positivi della vita e la nostra speranza per il futuro.
Nella nostra lotta comune contro il terrorismo, la violenza e le violazioni dei diritti umani, in particolare di fronte al fenomeno epocale delle migrazioni, è essenziale promuovere il dialogo e il rispetto reciproco tra i popoli: in particolare tutti i nostri sforzi e le nostre risorse devono essere finalizzati a valorizzare il patrimonio comune a tutte le civiltà del mondo ed a “ciò che ci unisce”: i luoghi di bellezza naturale, il patrimonio artistico, archeologico e architettonico, l’artigianato, la creatività, la musica, la danza e altre forme del genio umano unitamente ad una diffusa solidarietà.
Visitare il Museo della Pace – MAMT a Napoli significa immergersi nel buono, nelvero, nel bello e nelle emozioni che tutto questo ancora riesce a dare. Grazie ad un sistema di visualizzazione ad alta definizione 4k è possibile fruire di “Video emozionali” sui luoghi di bellezza naturali, sul patrimonio artistico, archeologico e architettonico, su arte, mestieri, creatività, musica e altre forme di condivisione e solidarietà inerenti vari continenti e, in particolare, la regione del Grande Mediterraneo.

Riunire le bellezze del Mediterraneo e del Mondo con un solo fil rouge (la musica di Pino Daniele) senza alcun commento se non la musica, fa sentire tutti appartenenti ad un solo mondo, circondati dalle bellezze del creato e dalla creatività del genio umano: è su questo che i media devono investire nei prossimi anni per contrastare le guerre, il terrorismo e in generale la criminalità diffusa.

COME VISITARE IL MUSEO?

La visita al Museo della Pace – MAMT è gratuita ed ha la durata massima di 4 ore.
È obbligatoria la prenotazione con la scelta di almeno due percorsi emozionali, tra i dodici proposti con queste tre combinazioni possibili:

PROPOSTA “A”: 2 percorsi da 2 ore

PROPOSTA “B”: 1 percorso da 1 ora ed 1 da 3 ore

PROPOSTA “C”: 4 percorsi da 1 ora

Per visitare il Museo della Pace – MAMT ed i suoi contenuti – 28.000 contributi audio, oltre 5.000 video, 8.000 libri, reperti ed oggetti – occorrono circa 5.000 ore nella configurazione attuale.

I visitatori devono lasciarsi guidare dall’emozione pensando di ritornare più volte in questa “Casa”, che intende accudire e accogliere tutti.

I MENU MAMT
Una volta scelto il percorso emozionale, verranno proposti al visitatore “I MENU MAMT” dove sono elencati i video, le musiche e quant’altro suddivisi per argomento e per durata: in questo modo sarà possibile “comporre” il proprio percorso emozionale in base al tempo prescelto.

UNA GIORNATA AL MUSEO
È possibile trascorrere un’intera giornata al Museo immergendosi nei percorsi emozionali più significativi. Tale possibilità, inclusa la degustazione di prodotti tipici dei paesi mediterranei, va concordata con la direzione del Museo e definita nei suoi particolari.

PER VISITARE IL MUSEO DELLA PACE – MAMT È NECESSARIO:
Esibire un documento d’identità all’ingresso.
Lasciare all’ingresso il cellulare e qualunque apparecchio fotografico o elettronico.
Dedicare il tempo prescelto solo alla visita del Museo per lasciare il posto alle emozioni e alle sensazioni che ciascun percorso produce.

PER PRENOTAZIONI
Telefonare al 340 80 62 908 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 15 alle 19) o scrivere una mail a info@mamt.it

ORARI DI APERTURA
Dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19 – sabato dalle 10 alle 13.

0
0

CONDIVIDI


Contatta Proprietario

Contatta Proprietario

Aggiungi una recensione

Devi accedere o registrarti per aggiungere una recensione.

© 2016 Turismo Campano: Consigli su dove mangiare, dove dormire e luoghi da visitare in Campania. @

Campania International Travel: ITA | ENG | ESP
WordPress Directory Theme

Classified Ads Software

Vai alla barra degli strumenti