sorrento.jpg

Mare e cultura a Sorrento


0 recensioni

728x90 Beach

Con l’avvento della bella stagione le mete turistiche iniziano ad affollarsi di turisti e bagnanti, e senza dubbio Sorrento rappresenta una delle perle della Campania. Infatti, Napoli, le Isole del Golfo di Napoli (Capri, Ischia e Procida), la Costiera Amalfitana e la Costiera Sorrentina sono tra le mete più ambite in Italia dagli amanti della tintarella, delle belle spiagge e del mare cristallino.

Come si legge in questo post che spiega cosa vedere e cosa fare a Sorrento, la piccola cittadina è davvero molto vicina a Napoli, e di conseguenza è facilmente raggiungibile via mare, in auto, in treno ed in autobus.
Ma cosa fare una volta arrivati a Sorrento? C’è solo mare? Cosa mangiare e cosa visitare? Ecco le domande che affliggono tutti coloro che decidono di trascorrere nella Costiera Sorrentina le proprie vacanze.
Bene, cercherò di dare qualche spiegazione in base alle mie esperienze.

Tra i principali monumenti da visitare a Sorrento bisogna assolutamente vedere il Chiostro di San Francesco, Piazza Tasso, la Cattedrale di Sorrento, la Villa Comunale, la Basilica di Sant’Antonino, e il Vallone dei Mulini.
Ovviamente Sorrento ha molto di più da offrire, io vi consiglio di trascorrere qualche ora a Marina Piccola e Marina Grande, due piccoli borghi di pescatori molto caratteristici. Io personalmente li ho trovati incantevoli. Tutti i monumenti ed i luoghi di interesse sono visitabili in un unico giorno, ma perché vivere in modo stressato la propria vacanza? Non è meglio visitare monumenti e godersi qualche momento di relax facendo cose caratteristiche.?

Tra le cose da fare assolutamente a Sorrento vi consiglio una passeggiata per la principale via dello shopping a Sorrento, Corso Italia, una via costellata da bar, gelaterie, ristorantini e negozi di ogni sorta. Ovviamente da non perdere il giro in barca, un’escursione di un giorno a Capri, gustarsi una bella granita nella caratteristica piazzetta di Sorrento. Per quanto riguarda le attività sportive sappiate che c’è solo l’imbarazzo della scelta: pesca sportiva, snorkeling, moto d’acqua, canoe e chi più ne ha più ne metta.

Ma ovviamente, abbiamo iniziato questo post descrivendo Sorrento come una località di mare e quindi è obbligatorio citare alcune spiagge, almeno le più popolari. Il mare a Sorrento è stupendo, blu, con fondale roccioso o sabbioso.
Le due principali spiagge sono La Solara ed i Bagni di Regina Giovanna, ma vi garantisco che le opzioni sono davvero tantissime.

La cosa più bella di Sorrento? Questa città è praticamente un immenso itinerario da fare a piedi, ogni distanza non è mai proibitiva e soprattutto passeggiare in questo luogo dopo l’arsura pomeridiana è un vero spettacolo. Inoltre, cosa non da poco, trascorrere le proprie vacanze a Sorrento vi sarà l’opportunità di visitare l’intera Costiera Sorrentina e Amalfitana e cioè luoghi come Ravello, Positano, Amalfi, Vico Equense, Massa Lubrense, Cetara, Furore e Vietri sul Mare.
Insomma, essere a in questa città non vi offrirà solo l’opportunità di scoprire cosa visitare a Sorrento, ma vi permetterà anche di visitare ed assaporare tanti altri piccoli borghi e cittadine davvero caratteristici.

0
0

CONDIVIDI


Aggiungi una recensione

Devi accedere o registrarti per aggiungere una recensione.

© 2016 Turismo Campano: Consigli su dove mangiare, dove dormire e luoghi da visitare in Campania. @

Campania International Travel: ITA | ENG | ESP
WordPress Directory Theme

Classified Ads Software

Vai alla barra degli strumenti