napoli.jpg

A piedi nel centro storico di Napoli


0 recensioni

Aggiungi ai preferiti Contatta Proprietario

Contatta Proprietario

Winter 728 x 90

Napoli è tra le città più famose al mondo, basti pensare alle celebri cartoline con Sofia Loren, la pizza, il mandolino, il Golfo di Napoli, il Vesuvio ed il Castel dell’Ovo. Ma ovviamente Napoli non è solo popolarità, la bella città partenopea è soprattutto storia, cultura, bellezza paesaggistica, folclore.
Ovviamente è impensabile riportare qui la storia di Napoli, per questo esiste wikipedia, e quindi riporto il link da seguire per avere queste informazioni.

In questo articolo ci dedicheremo invece alla stesura di un itinerario adatto a agli amanti del passeggio, infatti, nonostante Napoli sia tra le città più grandi di Italia, il centro storico è interamente visitabile a piedi, senza troppa fatica.
Le dimensioni dell’itinerario saranno estremamente variabili in base alle proprie condizioni fisiche, alle condizioni meteo, alla vostra voglia di camminare e soprattutto al tempo a propria disposizione. Infatti, come si legge in questo articolo che spiega come visitare Napoli in 3 giorni, Napoli è ricca di monumenti e luoghi di interesse.

Un buon itinerario per visitare Napoli a piedi deve assolutamente partire dal centro storico. Il luogo migliore è senza dubbio Piazza Dante, una piazza situata al centro del centro e collegata ai principali mezzi di trasporto della città. Da piazza Dante muoversi a piedi per le strade di Napoli sarà un vero spettacolo, infatti, da qui si raggiungo facilmente il Museo Nazionale, il Cimitero delle Fontanelle, Piazza del Gesù Nuovo, il Chiostro e la Basilica di Santa Chiara.
Niente male per una visita di un giorno a Napoli.

Naturalmente, è possibile visitare Napoli a piedi anche per 2 giorni. In questo caso avremo la possibilità di percorrere il celebre percorso di Spaccanapoli che vi lascerà scoprire uno dei tratti più caratteristici della città e vi permetterà di visitare Napoli Sotterranea e camminare lungo via San Gregorio Armeno, la famosissima strada dei pastori.

Ovviamente, tra i percorsi per visitare Napoli a piedi non potrà mancare la passeggiata sul lungomare Caracciolo, con la visita al Castel dell’Ovo, la foto di rito con il Vesuvio alle spalle, una passeggiata a Piazza Trieste e Trento e a Piazza del Plebiscito ed una visita al Palazzo Reale.

Tutti questi percorsi non hanno incluso i pasti. Scommetterei che vi farà piacere che visitare Napoli a piedi vi permetterà di scoprire un mucchio di profumi e sapori. Infatti le vide del centro sono costellate da cantine, locande, ristorantini e naturalmente pizzerie. Qui potrete deliziare il vostro palato con ogni bontà.
Io vi consiglio la pizza, gli spaghetti al pomodoro, le linguine alle vongole, il babà ed ovviamente il celebre caffè napoletano.

Napoli è una città bellissima, ovviamente in questo breve itinerario abbiamo visto i principali luoghi di interesse raggiungibili a piedi dal centro. Ma vi assicuro che questa città ha molto altro ancora da offrire.

0
0

CONDIVIDI


Contatta Proprietario

Contatta Proprietario

Aggiungi una recensione

Devi accedere o registrarti per aggiungere una recensione.

© 2016 Turismo Campano: Consigli su dove mangiare, dove dormire e luoghi da visitare in Campania. @

Campania International Travel: ITA | ENG | ESP
WordPress Directory Theme

Classified Ads Software

Vai alla barra degli strumenti